Gianluca’s Sister Missive – English Version

Print Friendly

Pubblichiamo la traduzione integrale della lettera di Roberta Congiusta (qui in versione italiana). Traduzione a cura del professor Dr. Alberto Corbino.

 

gianluca da corriere della locride

 

Homage to Gianluca Congiusta, a young businessman from Calabria, an innocent victim of the ‘Ndrangheta and our indifference.

During the Summer Term Course field study in July of 2013, we met with Mario Congiusta, the father of Gianluca, the young entrepreneur assassinated on May 24, 2005 in Siderno by the ‘Ndrangheta, the powerful and bloody Calabrian mafia.

Leggi il resto

Lido UILDM: Domani un corteo di condanna, Monsignor Oliva e Pietro Fuda insieme in prima linea

Print Friendly

Alla manifestazione hanno aderito Libera-Coordinamento della Locride, la Gianluca Congiusta Onlus e l’Associazione Cambi@menti

uildm telemia              libera

Per volontà del vescovo di Locri, Monsignor Francesco Oliva e del sindaco di Siderno, senatore Fuda, domani sera alle ore 20,30 un corteo di condanna al vile atto perpetrato giovedì notte ai danni dello stabilimento balneare dell’UILDM, partirà da piazza municipio e approderà davanti al lido della solidarietà del Signor Giuseppe Congiusta e dell’Unione Italiana contro la Distrofia Muscolare.

Leggi il resto

‘Ndrangheta, inchiesta ‘Circolo Formato': confermate condanne per ex sindaco e Mazzaferro –

Print Friendly

rocco femia-anteprima-400x257-311067

La Corte d’Appello di Reggio Calabria ha in parte confermato è in parte rivisto le condanne scaturite dall’operazione ”Circolo formato” contro presunti vertici e affiliati alla cosca Mazzaferro di Marina di Gioiosa Ionica accusati, a vario titolo, di associazione mafiosa e di reati in materia di droga. Tra i condannati figurano l’ex sindaco Rocco Femia, due ex assessori e il presunto boss Ernesto Mazzaferro.

Leggi il resto

Omicidio Congiusta- I timori dei coniugi costa per la vendetta di Tommaso

Print Friendly

Depositata in Appello la sentenza in cui emergerebbero le paure di Annunziata Di Consola, moglie del pentito Giuseppe che il 20 luglio dovrà testimoniare in aula. Ecco i testi dei dialoghi intercettati.

Tommaso Costa-1giuseppe-costa1-1

Nella foto sopra Tommaso e Giuseppe Costa

Di Angela Panzera

Annunziata Di Cosola ha paura. Lei, moglie dell’ex boss di Siderno Giuseppe Costa, ora collaboratore di giustizia, teme che il cognato Tommaso possa essere capace di fare qualsiasi cosa e teme soprattutto per la vita di sua figlia Lucia.

Leggi il resto

DELITTO CONGIUSTA-Nuova udienza dell’appello bis sull’imprenditore di Siderno

Print Friendly

Sarà sentita la moglie del pentito
La Corte ha accolto la richiesta dei magistrati De Bernardo e Galletta

Gianluca-Congiusta-185x240

Gianluca Congiusta

di GIOVANNI VERDUCI
REGGIO CALABRIA – La moglie di Giuseppe Costa, pentito dell’omonima famiglia di ‘ndrangheta di Siderno, sarà sentita nell’ambito del processo d’appello bis sulla morte di Gianluca Congiusta.

Leggi il resto