Locri. La risposta degli «sbirri»: latitanti arrestati, con dedica a don Ciotti

Print Friendly

Antonio Maria Mira inviato a Locri mercoledì 22 marzo 2017
A poche ore dalla manifestazione antimafia che ha portato a Locri più di 25mila persone, i carabinieri hanno catturato 3 pericolosi ricercati della ‘ndrangheta
Gli sbirri rispondono coi fatti. I carabinieri hanno catturato nella notte tre pericolosi latitanti della ‘ndrangheta e dedicano l’operazione a don Luigi Ciotti.

locri_20ee92e85e_54951580

A poche ore dalla grande manifestazione che ha portato a Locri più di 25mila persone e a pochi chilometri dalla cittadina jonica, è finita la latitanza di Santo Vottari ricercato da dieci anni.

Leggi il resto

Mario Congiusta scrive al ministro Orlando: mi faccia tornare l’orgoglio di essere italiano

Print Friendly

LETTERA APERTA di Mario Congiusta *   al Ministro della Giustizia Andrea Orlando

Andrea-Orlando ok

On. Ministro, apprendo dagli organi di stampa della Sua presenza in Occasione della XXII Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle Vittime Innocenti della criminalità organizzata.

Leggi il resto

Giornata per le vittime di mafia, anche il Club Ausonia sarà a Locri

Print Friendly

21marzo2017-banner-Locri-3ok

In occasione della XXII Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie che si terrà a Locri martedì prossimo, Il Club Ausonia Helios Magazine sarà presente contro “ogni forma di vessazione e angherie mafiose che – dicono – non fanno crescere il territorio calabrese con le loro azioni mirate alla soppressione dello sviluppo legale di imprese e del vivere civile della gente”.

Leggi il resto

In memoria del Prof. Nicolò Domenico Pandolfo, vittima innocente di ‘ndrangheta-Dal Blog di Angela Napoli

Print Friendly

L’Associazione “RISVEGLIO IDEALE, presieduta dall’on. Angela Napoli, ha dato l’adesione alla Giornata della Memoria e del Ricordo, organizzata da LIBERA a LOCRI per il prossimo 21 marzo e, pertanto, parteciperà a tutte le manifestazioni che si svolgeranno nella città calabrese.

Leggi il resto

Locride. Il vescovo: «La ‘ndrangheta è morte». Lettera per la marcia del 21 marzo

Print Friendly

Appello ai sindaci di don Ciotti, con il vescovo Oliva: venite con il Gonfalone, simbolo di buona politica, alla marcia per le vittime delle mafie

Antonio Maria Mira inviato a Locri (Reggio Calabria) sabato 11 marzo 2017

vesco_4_54836002

«Se non vi vedo il 21 marzo vi vengo a cercare. Venite col gonfalone, segno alto di un servizio per il bene comune. È importante essere in tanti per dire da che parte si sta. Scuotete le vostre comunità. Sarà bello camminare insieme».

Leggi il resto