Boss di Palmi al 41bis deve scontare 7 ergastoli, ma potrà andare a casa della mamma, condannata all’ergastolo

Print Friendly

Lui è al 41bis e deve scontare 7 ergastoli, la mamma ha 91 anni e deve scontare una condanna all’ergastolo per associazione mafiosa e omicidio, ma presto i due potrebbero incontrarsi a Palmi, a casa della donna.

carcere-768x457

di Bruno Palermo

Loro sono Domenico Gallico, boss di Palmi, e la mamma Lucia Giuseppa Morgante.

Questa la clamorosa notizia riportata dall’Ansa che pubblichiamo di seguito.

Leggi il resto

Kiterion, condanne per oltre 116 anni di carcere e 30mila euro di risarcimento per Libera

Print Friendly

Oltre 116 anni di carcere per gli undici imputati col rito ordinario per Kiterion.

Operazione-Kyterion-768x573

di Bruno Palermo

Questa la sentenza di primo grado letta questo pomeriggio nel Tribunale di Crotone. Kiterion è l’operazione della della DDA di Catanzaro denominata gemella di “Aemilia” e “Pesci”.

Leggi il resto

Riace, ispettori prefettizi conquistati dal modello di accoglienza

Print Friendly

Funzionari rapiti dal microcosmo di perfetta integrazione costruito nel piccolo borgo dal sindaco Lucano

mario con rocco mangiardi e lucano

“La Prefettura di Reggio Calabria lo scorso 20 febbraio ha finalmente trasmesso al sindaco Mimmo Lucano, dopo non poche resistenze, la relazione relativa all’ultima visita ispettiva svolta nel borgo di Riace sul sistema di accoglienza e di integrazione dei migranti adottato dall’amministrazione comunale, oggetto di un’inchiesta da parte della magistratura.

Leggi il resto

“Dell’Utri fuori dal carcere”. Firmato Potere al Popolo

Print Friendly

Abolizione del 41 bis e del principio del fine pena mai. Pietro Milazzo: “È il garantismo di sinistra, la detenzione non deve essere vendetta”.

Pietro-Milazzo-Potere-al-Popolo

 di Miriam Di Peri
“Siamo stati promotori del referendum sull’abolizione dell’ergastolo, quella dello Stato deve essere una condanna, non può essere in nessun caso una vendetta. Siamo contro la pena di morte, siamo contro l’ergastolo.

Leggi il resto

Abolizione del 41bis? Un regalo alla mafia

Print Friendly

Ad affermarlo è Giuseppe Ciminnisi, responsabile nazionale dei familiari di vittime di mafia dell’associazione “I cittadini contro le mafie e la corruzione.

celle aperte

“Paradossalmente, mentre si svolge il processo sulla cosiddetta “Trattativa Stato-Mafia” che avrebbe dovuto portare i mafiosi ad abbandonare la strategia stragista, ottenendo in cambio un alleggerimento delle pene, compresa l’abolizione del regime di 41bis, in piena campagna elettorale Potere al Popolo chiede l’abolizione del carcere duro per i mafiosi.

Leggi il resto

Maria Grazia Laganà querela il legale del mandante dell’omicidio Fortugno

Print Friendly

Maria Grazia Laganà Fortugno querela il legale dei Marcianò Giuseppe Mammoliti: «Da lui un’escalation di attacchi inquietanti. Quando non si riesce a bloccare il cambiamento accade ciò che è accaduto a Franco»

6da93d67cd7fe8157af087d1e0633698_M

LOCRI In seguito a quello che definisce «un ennesimo atto diffamatorio perpetrato ai suoi danni», cioè «l’affissione di volantini recanti dichiarazioni calunniose nei suoi confronti», l’ex deputata calabrese Maria Grazia Laganà Fortugno ha inteso «querelare Giuseppe Mammoliti (riconosciuto come l’autore del manifesto) spiegando tale decisione con una dichiarazione diffusa nel pomeriggio di sabato.

Leggi il resto