Io sto con Riace- Appello al Governo Italiano-Raccolta firme

recosol-alta

Al Governo Italiano/ Ministero dell’Interno e la Prefettura di Reggio Calabria.

L’anno 2017 non verrà ricordato solo come un anno dove il meteo ha toccato temperature massime, sarà ricordato (dalle tante persone, associazioni, cooperative ecc che hanno potuto conoscere in questi anni l’esperienza di Riace), anche come un anno di passaggio importante per la possibile continuità del progetto di accoglienza.

Leggi il resto

Riace in festival-Edizione 2017- Premio “Gianluca Congiusta”-Tutto il programma

festival ok

Inaugurazione Festival

Giovedi 3 Agosto

Anfiteatro di Riace Superiore ore 18

Domenico Lucano sindaco di Riace e Peppino Mazzotta

mazzotta-300x187

Incontro fra operatori: Miserie e Nobiltà: viaggio nei progetti di accoglienza

Alberto Mossino – Piam onlus Asti

Viola De Andrade Piroli – Baobab Roma

Davide Grilletto, Arci Reggio Calabria

Emilio Sirianni, Magistrato

Coordina Giovanni Maiolo progetto Sprar Gioiosa

Leggi il resto

A Riace il sogno e l’utopia continuano ad essere accolti e vivere come l’unico disegno possibile per il cammino dell’umanità

Di Nicola Rombolà • 3 gennaio 2017

mario-e-nik

 

Una moltitudine di voci, da Nord a Sud, ha testimoniato e ha chiesto in coro che “l’utopia della normalità” del sindaco Mimmo Lucano, possa continuare ad “accogliere” ed “ospitare” il cammino di una umanità “sconfinata” Riace consegna al futuro l’eutopia del “buon luogo”, un altro possibile “essere al mondo e per il mondo”. Tutto questo è successo il 30 dicembre, nel corso del Consiglio comunale aperto.

Leggi il resto

RIACEINFESTIVAL-DOMENICA LA CHIUSURA DEL FESTIVAL CON ROBERTO VECCHIONI

Termina con Vecchioni e con la Consegna del premio Gianluca Congiusta la VI edizione del festival

vecchioni riace

Una sorpresa e un cambiamento al programma del Festival per la giornata conclusiva del 31 Luglio. Al termine della cerimonia di premiazione dei corti e della consegna del premio Gianluca Congiusta ci sarà il concerto/incontro di Roberto Vecchioni

Leggi il resto

Mimmo U Curdu

lucano congiusta

Massimo Gramellini
Per il settimanale americano «Fortune» c’è un solo italiano nella lista delle personalità che stanno cambiando il pianeta. Come è ovvio il suo nome comincia per M, ma inopinatamente si tratta di un Mimmo. Mimmo Lucano, detto U Curdu. Quando ne divenne sindaco, Riace era un paesino esausto della Locride abitato da quattrocento anziani a cui avevano tolto tutto, persino i Bronzi. Ma un giorno sbarcò un veliero di curdi e il sindaco ebbe l’idea balzana di ospitarli nelle case abbandonate del centro. Dopo 15 anni di cura-Mimmo, oggi Riace si ritrova duemila residenti, un quarto dei quali sono stranieri che hanno riaperto le botteghe artigiane di tessuti e ceramiche. Un modello di integrazione studiato in tutto il mondo.

Leggi il resto

Mimmo Lucano tra i 50 leader più grandi del mondo per la rivista americana Fortune

E’ proprio così, Domenico Lucano, sindaco di Riace in provincia di Reggio Calabria, secondo la rivista americana Fortune è tra i più grandi leader mondiali. Link: http://fortune.com/worlds-greatest-leaders/

DOMENICO-LUCANO

Nella classifica dei 50 leader mondiali Domenico Lucano si colloca al 40esimo posto. Nella stessa classifica, per citare alcuni dei leader più noti, si collocano Mauricio Macri, Bono, Papa Francesco, Angela Merkel, Jeff Bezos, Tim Cook.

Le ragioni del posizionamento di Lucano sono spiegate qui: http://fortune.com/worlds-greatest-leaders/domenico-lucano-40/ e dipendono, ovviamente, dalle politiche di accoglienza dei migranti promosse dal sindaco di Riace. Politiche di accoglienza che hanno fatto scuola e che, grazie all’esempio di Domenico, hanno nel corso del tempo coinvolto altri paesi della Locride e non solo. Conoscendo la grande umiltà di Domenico Lucano sappiamo che questi riconoscimenti non gli interessano, ma indicano che anche la Calabria può produrre buone pratiche, quando si vive la politica con dedizione e passione, come fa Mimmo.

Notizia tratta da: http://ciavula.it/2016/03/mimmo-lucano-tra-i-50-leader-piu-grandi-del-mondo-per-la-rivista-americana-fortune/