BANDO DI CONCORSO “PREMIO EPIZEPHIRY PER LA LEGALITA’

Print Friendly

 2016” – PROROGATI I TERMINI AL 15 MARZO PER COME RICHIESTO DA ALCUNE SCUOLE PER MOTIVI DI ORGANIZZAZIONE

azulejos

Azulejos International
Con il patrocinio di
Accademia di Alti studi Storico – Politici Zaleuco
Ordine degli Avvocati di Locri
Comune di Siderno
Comune di Sant’Ilario dello Jonio

BANDO DI CONCORSO
“Premio Epizephiry per la Legalità 2016 – La memoria rompe il silenzio”
Premessa
La necessità di ricordare il passato racchiude in sé il desiderio di cambiare il presente e l’impegno per un futuro migliore. Per questo il Premio per la Legalità 2016 vuole rendere protagonisti gli studenti che saranno chiamati a scegliere la strada da percorrere al termine del ciclo scolastico di secondo grado.

1. Articolazione del bando di concorso
Sono previste due sezioni del bando di concorso:
a) sezione letteraria; b) sezione artistica.

2. Requisiti di partecipazione
Il bando di concorso è rivolto agli studenti delle classi IV e V degli Istituti Superiori di II grado della provincia di Reggio Calabria, che possono partecipare singolarmente, in gruppo o per classe.

3. Elaborati
Sezione letteraria.
I partecipanti sono chiamati ad esprimere attraverso la scrittura, nella forma desiderata tra tema (max 4 facciate), saggio breve, poesia (max 30 versi), articolo di giornale (max 2500 battute spazi inclusi), la seguente tematica: “La legalità nel territorio in cui vivi: passato, presente e prospettive future”.
Gli elaborati dovranno essere redatti in lingua italiana e dovranno essere inediti, fino al giorno della premiazione e non partecipanti ad altri concorsi letterari.
Sezione artistica.
I partecipanti sono chiamati ad esprimere, attraverso qualsiasi tipo di forma artistica, a scelta tra pittura, scultura, fotografia, la seguente tematica: “Futuro e Legalità”.
Le forme artistiche dovranno essere inedite fino al giorno della premiazione e non partecipanti ad altri concorsi artistici.

4. Scadenza
Sezione letteraria
Gli aspiranti, in possesso dei requisiti di cui sopra, dovranno inviare il proprio elaborato letterario in formato pdf, entro e non oltre il 15.03.2016 all’indirizzo e-mail di Azulejos International azulejos.direzione@libero.it
Sezione artistica
Gli aspiranti, in possesso dei requisiti di cui sopra, dovranno far pervenire il proprio elaborato artistico personalmente, o via posta, presso la sede di Azulejos International, sita in Via A. Manzoni n. 27 – 89040 Sant’Ilario dello Jonio (RC).

5. Giuria
Gli elaborati verranno esaminati da una commissione nominata da AZULEJOS INTERNATIONAL composta da magistrati, avvocati, giornalisti, artisti, che valuteranno gli elaborati, prediligendo quelli in cui emergeranno i seguenti elementi:
1) gli esempi di illegalità più diffusi nel passato e nel presente;
2) le persone sul territorio: la pratica della legalità;
3) la descrizione del territorio in cui si vive, dando spazio a quanto d’illegale c’è, a quanto di legale si compie ed a come la legalità si dovrebbe manifestare.

6. Premiazione
La premiazione avverrà il 09 aprile 2016 (un cambiamento di data verrà comunicato per tempo), presso il salone delle conferenze dell’Istituto Tecnico Commerciale “Marconi” di Siderno (RC).

Ai primi tre classificati (ed alla Scuola di riferimento) di ogni sezione verrà comunicato una settimana prima di essere stati selezionati e verranno invitati a presentarsi alla manifestazione del 09 aprile 2016.
Ai vincitori delle due sezioni del bando di concorso ed ai secondi e terzi, che verranno resi noti il giorno dedicato al “Premio per la Legalità 2016”, verranno consegnati “I Premi Epizephiry della Legalità 2016” consistenti in targhe e Attestati.

Inoltre, per quanto riguarda i componimenti letterari è prevista la pubblicazione sui quotidiani di carta stampata, per gli elaborati artistici (pittura, scultura e fotografia) la possibilità di esposizione in una mostra dell’artista Alberto Trifoglio a carico di Azulejos International.
Il Presidente
Renato Mollica