Nessuno fermer? la Primavera di Riace

Print Friendly

Nessuno fermerà la Primavera di Riace

 

Il 1° Maggio solidarietà a Mimmo Lucano Sindaco di Riace

La notte del 25 aprile i "soliti ignoti" hanno deciso di festeggiare l'anniversario della Festa della Liberazione nel modo più vile, avvelenando e uccidendo tre cani del sindaco di Riace, Domenico Lucano. Non è la prima intimidazione subita: un mese fa ignoti spararono alcuni colpi di pistola contro il portone della Taverna Donna Rosa gestita dall'associazione Città Futura Giuseppe Puglisi.

L'impegno sociale e politico e l'onestà intellettuale, morale e umana di Mimmo sono valori che dobbiamo difendere con tutte le nostre forze.

Il primo maggio saremo tutti davanti al Municipio di Riace Superiore per manifestare la nostra solidarietà. 

Nessuno fermerà la Primavera di Riace