NDRANGHETA CHIUSA INCHIESTA A MILANO PER 68 INDAGATI

Print Friendly

'NDRANGHETA: CHIUSA A MILANO INDAGINE PER 68 INDAGATI, SEQUESTRATI 70 MLN

Milano, 18 feb. (Adnkronos) – Con l'arresto del latitante Paolo Latella, fermato nella notte di San Valentino a Melito Porto Salvo, in provincia di Reggio calabria, sono terminate a Milano le indagini coordinate dal pm Celestina Gravina e condotte dal Centro Operativo della Dia a carico di 68 indagati accusati, a vario titolo, di associazione mafiosa, estorsione, incendio doloso, ricettazione, riciclaggio, favoreggiamento, traffico di droga, usura, omicidio, violazione delle leggi sulle armi e delle disposizioni sul patrimonio artistico e culturale.

Numerosi sono gli episodi contestati all'associazione di stampo 'ndranghetista che faceva capo a Giuseppe, detto Pepe', Onorato. Complessivamente gli investigatori della Dia hanno sequestrato beni, valori e strumenti finanziari per circa 70 milioni di euro. Con la notifica della chiusura delle indagini il pm si prepara ora a chiedere il rinvio a giudizio degli indagati.