Vittoria Pdl in Calabria, Napoli: ringrazio Berlusconi

Print Friendly

ELEZIONI 2008 – 15/04/2008, ore 17.22.00

Vittoria Pdl in Calabria, Napoli: ringrazio Berlusconi per la carica che ci ha dato in campagna elettorale

"Fini ha avuto, ancora una volta, la capacità di guidarci verso questa nuova formazione politica"

TAURIANOVA (REGGIO CALABRIA) (Rpif) –

 "Il risultato del Popolo della libertà è davvero entusiasmante, al di sopra di ogni più rosea aspettativa. Il 44,601% del Pdl contro il 36,637% del Pd al Senato e il 43,816% del Pdl contro il 36,194% del Pd alla Camera in Calabria, mi confermano la volontà di cambiamento che ho potuto registrare tra i cittadini durante la campagna elettorale", così commenta il successo del partito di Silvio Berlusconi, Angela Napoli di Alleanza nazionale-Pdl.

"Una campagna faticosa ma esaltante – prosegue -; una campagna durante la quale ho rilevato l’immensa fiducia espressami da tanti cittadini. Sono serena e felice di aver molto contribuito al successo elettorale del Pdl in Calabria e questo mi carica di maggiore responsabilità. Conosco bene le attese di coloro che in Calabria non hanno prospettive per il futuro, di coloro che vivono il disagio sociale, dei numerosi padri e madri di famiglia che avrebbero diritto di vivere in un territorio sicuro e giusto".
"Sbaglia chi, ancora in questo momento, ritiene che ci siano parti della Calabria bisognevoli di maggiori attenzione – aggiunge Napoli -: l’intera Regione necessita di politiche che puntino sulla gestione strategica delle risorse umane e territoriali. Occorre garantire legalità, sicurezza e giustizia in una Terra i cui cittadini sono stati vittime dell’assistenzialismo e del clientelismo; occorre garantire diritti, meritocrazia e trasparenza".
"Voglio ringraziare: il presidente Berlusconi per la carica che ha saputo darci in tutta la campagna elettorale e il presidente Fini, per aver avuto, ancora una volta, la capacità di guidarci verso questa nuova formazione politica; il sindaco della città di Reggio Calabria, Giuseppe Scopelliti, quale esempio di come si possa amministrare all’insegna dell’interesse comune; i componenti del mio gruppo politico calabrese “Risveglio Ideale”; tutte le elettrici e gli elettori che hanno voluto idealmente darmi la preferenza votando per il Popolo della Libertà e tutti i calabresi che con il loro consenso elettorale hanno certamente contribuito a risollevare le sorti dell’Italia e della Calabria. Chi mi conosce sa che il ringraziamento non è disgiunto sia dall’impegno che mi vedrà portare in Parlamento le istanze della Calabria sia dall’amore che nutro per la sua meravigliosa gente", conclude l'aennina.