Dedicato a te…

Print Friendly

Dedicato a te…

  Domani, dovrei compiere il 35mo anno d'età; non ne sono più di tanto sicuroperché se è capitato a Te tutto ciò, caro Gianluca, tutti ormai, me compreso,dobbiamo ritenerci nel mirino, di chiunque: vorrei comunque dedicarlo a Te,caro amico, il mio 30 maggio 2005, al Tuo essere stato figlio esemplare delsacrificio, della bontà e del sorriso più sincero alla vita.

Sicuramente, l'ennesimo figlio immeritato della terra, ingrata, di Calabria.
Ora che sei lassù, dove sarai
stato benevolmente accolto,
certamente più di quanto non siamo riusciti a fare
noi, vedi un po' se una parte del Tuo straordinariamente immenso cuore è possibilefarlo continuare a battere in mezzo a noi.
Ce n'è tanto, ma proprio tanto,
bisogno, quantomeno per quei pochi, come noi, che ora hanno soltanto la forzadi dire
"Grazie" per averTi avuto felicemente accanto.

Antonio

tratto da la Riviera del 29 maggio 2005