De Sena: “continuerò la mia lotta”

Print Friendly

De Sena: ”continuerò la mia lotta”

Il prefetto di Reggio Calabria, Luigi De Sena conferma il proprio impegno contro la criminalità organizzata in un’intervista che sarà pubblicata domani nel Rapporto Calabria in edicola con il quotidiano Il Sole 24 Ore. ’’Non ho nessuna intenzione di mollare’’, dice. ’’De Sena – è scritto in un comunicato di presentazione del Rapporto – lancia critiche contro ’una classe dirigente che deve svegliarsi e che talvolta usa mezzi impropri per le battaglie politiche’.

De Sena è arrivato in Calabria dopo l’ omicidio Fortugno e, dati alla mano, il controllo sul territorio è aumentato. Ma comunque si stima che siano 15mila i commercianti vittime del pizzo. Per la coordinatrice regionale delle associazioni antiracket Maria Teresa Morano ’la denuncia è l’unica difesa’’’

(03.04.2007)
Redazione

La riviera