Lido UILDM: Domani un corteo di condanna, Monsignor Oliva e Pietro Fuda insieme in prima linea

Print Friendly

Alla manifestazione hanno aderito Libera-Coordinamento della Locride, la Gianluca Congiusta Onlus e l’Associazione Cambi@menti

uildm telemia              libera

Per volontà del vescovo di Locri, Monsignor Francesco Oliva e del sindaco di Siderno, senatore Fuda, domani sera alle ore 20,30 un corteo di condanna al vile atto perpetrato giovedì notte ai danni dello stabilimento balneare dell’UILDM, partirà da piazza municipio e approderà davanti al lido della solidarietà del Signor Giuseppe Congiusta e dell’Unione Italiana contro la Distrofia Muscolare.

Il Sindaco di Siderno Pietro Fuda fa appello alla sensibilità dei primi cittadini della Locride affinché partecipino in forma ufficiale per manifestare la ferma e decisa volontà da parte delle istituzioni ad arginare e debellare queste piaghe sociali.

Condanne, dibattito e una raccolta fondi. La serata si concluderà con il cantastorie Nino Racco che proporrà la sua “Baronessa di Carini”.

I cittadini e le persone oneste sono invitati a dire no ai nemici della Locride