Sciolto il comune di Africo. Prorogato lo scioglimento di Siderno, Casignana e Montebello Jonico

Print Friendly

consiglio-dei-ministri

Il Consiglio dei ministri ha deliberato lo scioglimento del Comune di Africo (Reggio Calabria), ”nel quale sono state accertate forme di condizionamento da parte della criminalita’ organizzata”.

Per consentire il completamento delle operazioni di risanamento delle istituzioni locali gia’ sciolte per gli stessi motivi, il Consiglio dei ministri ha deliberato, su proposta del Ministro dell’Interno, Angelino Alfano, la proroga di scioglimenti gia’ decretati dei Consigli comunali di Siderno, Casignana e Montebello Jonico (Reggio Calabria), San Calogero (Vibo Valentia), nonche’ di Mascali (Catania). Ha partecipato all’esame di quest’ultima questione l’Assessore alle attivita’ produttive della Regione Siciliana, Linda Vancheri, delegata dal Presidente Rosario Crocetta, invitato a norma dello Statuto regionale. E’ quanto si legge nel comunicato di palazzo Chigi diffuso al termine del Cdm.