Mafia, familiari vittime via Georgofili: “Basta parlare di ‘presunta’ trattativa”

Print Friendly

Mafia, familiari vittime via Georgofili: “Basta parlare di ‘presunta’ trattativa”

ultimo aggiornamento: 20 settembre, ore 16:14
Roma – (Adnkronos) – “La Consulta avrà fatto di sicuro il proprio lavoro, solo nei prossimi mesi sapremo chi avrà torto o ragione”

Roma, 20 set. (Adnkronos) – ”La Consulta si e’ pronunciata in merito all’annoso problema che ha investito il Quirinale e la Procura di Palermo su ammissibilita’ si’, ammissibilita’ no delle ben note intercettazioni. La Consulta avra’ fatto di sicuro il proprio lavoro, solo nei prossimi mesi sapremo chi avra’ torto o ragione.

Quello che invece nell’immediato non torna, e’ quella ormai consumata espressione ‘presunta’ quando ci si riferisce alla trattativa Stato Mafia del 1993”. Lo dice in una nota Giovanna Maggiani Chelli, presidente dell’Associazione tra i familiari delle vittime della strage di via dei Georgofili.