‘NDRANGHETA: COMUNE SIDERNO SARA’ PARTE CIVILE NEI PROCESSI

Print Friendly

‘NDRANGHETA: COMUNE SIDERNO SARA’ PARTE CIVILE NEI PROCESSI


(ASCA) – Siderno (RC), 25 nov – Il Consiglio Comunale di Siderno (Rc) ha votato, all’unanimita’, la costituzione automatica di parte Civile dell’ente , quale parte offesa, nell’ambito dei procedimenti inerentI ai reati di mafia.

”Prima l’inserimento nello Statuto Comunale della Costituzione di Parte Civile nei processi di ‘ndrangheta – spiega una nota del Comune – ed ora la decisione del civico consesso cittadino di operare un’inversione di rotta rispetto al passato. Ricordiamo – e’ scritto – che nel 2007, il Comune di Siderno non ritenne opportuno costituirsi parte civile nel processo sull’omicidio del commerciante Gianluca Congiusta.


(Asca)