“Ricompriamo l’auto a Antonino Monteleone”- Qui il numero della Postepay

Print Friendly

 

“Ricompriamo l’auto a Antonino Monteleone”

Nel solidarizzare con il giornalista Mario Congiusta chiede l’intervento di

tutta la società civile


“Piena solidarietà e vicinanza a Antonino Monteleone, giovane giornalista coraggioso, ed espressione di quella nuova generazione che non abbassa la testa di fronte alla feroce morsa del malaffare calabrese”. Queste le parole di Mario Congiusta, che si mette virtualmente al fianco di Antonino Monteleone, vittima di un vile attentato la scorsa notte.

Ma Congiusta si spinge oltre e lancia un segnale forte, un messaggio che può servire da esempio per tutti: “per dimostrare che tutti siamo con Antonino e che tutti siamo disposti a non piegarci davanti a simili e vigliacchi gesti – dice Mario Congiusta – ricompriamo la macchina al giovane giornalista, facciamolo come atto simbolico ma nello stesso tempo dimostriamo a lui, e a quanti ogni giorno come lui sono impegnati nel riaffermare i principi della legalità nella nostra Regione, che non sono da soli, e che la società civile, come tale, gli è vicina”. Congiusta, nel solidarizzare con Antonino Monteleone rivolge un appello al Ministro dell’Interno Maroni, ribadendo l’assoluta necessità di più uomini sul territorio e invocando ancora l’invio dell’esercito per presidiare il territorio. Infine Mario Congiusta invita il Ministro Maroni nuovamente in Calabria, per rendersi definitivamente conto che il problema sicurezza è tutt’altro che risolto, perché oggi in questa regione nessuno può sentirsi garantito nella sua sicurezza, e i numerosi attentati e le molteplici minacce a magistrati e politici lo dimostrano.

Mario Congiusta (semplice cittadino Calabrese)

Carichiamo la sua Postepay e “costringiamolo” a prelevare. La Postepay ha un limite di 2000 euro.

causale: “Ricompriamo l’auto ad Antonino Monteleone”

Ricarica Postepay
carta n. 4023 6004 5955 8559
Intestatario: Antonino Monteleone