‘No Mafia Day’ a Rosarno

Print Friendly

‘No Mafia Day’ a Rosarno


ROSARNO (REGGIO CALABRIA) – Alcune centinaia di giovani provenienti da tutta la Calabria hanno partecipato a Rosarno alla manifestazione “No Mafia Day”, organizzata dall’omonimo comitato costituito da un gruppo di cittadini dopo i fatti di violenza tra cittadini e immigrati che si sono verificati nel centro della Piana di Gioia Tauro.

Alla manifestazione, che ha preso il via con un corteo snodatosi per le vie cittadine per confluire in piazza Valarioti, hanno aderito in massa gli studenti del liceo scientifico Piria e di altre scuole. Nel corso del corteo sono stati scanditi slogan come “No alla mafia, sì all’integrazione e alla liberta”.

Presenti con uno striscione anche alcuni rappresentanti dell’associazione “Io resto in Calabria” fondata dall’imprenditore Pippo Callipo, e Mario Congiusta, padre di Gianluca, il giovane imprenditore di Siderno ucciso dalla ‘ndrangheta nel 2005. La manifestazione si e’ svolta in modo tranquillo sotto il controllo di un cordone di carabinieri e polizia, che hanno presidiato anche le vie di accesso alla cittadina. Soddisfazione, a conclusione della manifestazione, è stata espressa dagli organizzatori, che hanno sottolineato la riuscita dell’iniziativa.

(Ansa)

{youtube=OKNYbxcfZJU}[/youtube}

http://www.youtube.com/watch?v=OKNYbxcfZJU