ius sanguinis – rabbia, impotenza e speranza

Print Friendly

ius sanguinis – rabbia, impotenza e speranza 

 

La denuncia di Roberta, sorella di Gianluca Congiusta, nei confronti del silenzio: 

“A ragionarci bene, non penso che il male principale della Calabria sia la ‘ndrangheta.

Penso che il male primario