Staiti(R.C.) Pensionato e romena, morti per un colpo alla testa

Print Friendly

Staiti(R.C.) Pensionato e romena, morti per un colpo alla testa 

Sono morti per un colpo di pistola alla testa Giuseppe Toscano, di 70 anni, e Micaela Topala, di 36, romena, i cui cadaveri sono stati trovati nella serata di ieri nelle campagne di Staiti, piccolo centro della Locride.

Al momento è questa l’unica certezza in mano ai carabinieri del gruppo di Locri che stanno indagando. In un primo momento era stato ipotizzato che potesse trattarsi di un caso di omicidio-suicidio, ma, almeno al momento, non è stata trovata alcuna arma. Nessuna ipotesi, comunque, viene esclusa, compresa quella del duplice omicidio.Il corpo dell’uomo è stato trovato in un’automobile con lo sportello aperto, mentre quello della donna era nel casolare.

Toscano era incensurato e viveva a Reggio Calabria con la moglie. Secondo quanto si è appreso non avrebbe mai avuto problemi con la giustizia. Micaela Topala, secondo le prime indagini, aveva preso servizio da poco tempo a casa Toscano. Ieri l’uomo ha deciso di andare nel casale di sua proprietà a Staiti (distante una settantina di chilometri da Reggio), cosa che faceva con regolarità. Al riguardo gli investigatori stanno sentendo parenti e conoscenti per ricostruire le ultime ore di vita dei due.In giornata sarà eseguita l’autopsia disposta dalla Procura di Locri.

A scoprire i cadaveri è stato un conoscente che, probabilmente, era andato a cercarlo non avendo più sue notizie. L’uomo ha quindi avvertito i carabinieri ed ha atteso il loro arrivo. (ANSA).