Locri, soldariet? della Consulta giovanile a “Mistya”

Print Friendly

Locri, soldarietà della Consulta giovanile a "Mistya"

 Domenica 25 Gennaio 2009 18:42

Riceviamo e pubblichiamo


La Consulta Giovanile di Roccella Jonica esprime forte indignazione e preoccupazione per ciò che la cooperativa sociale Mistya sta subendo in questi giorni presso la propria sede, a Locri (RC).
A causa di restauri e ammodernamenti, infatti, i ragazzi e tutti i volontari della cooperativa si sono visti chiudere la propria sede, senza tra l'altro nessun tipo di preavviso!


Riteniamo inaccettabile che una realtà come la cooperativa Mistya, che è un punto di riferimento per ragazzi e ragazze di tutta la Locride (e non solo!) dove progetti fantastici come quello della Gurfata vedono la luce solo grazie agli enormi sacrifici dei volontari, possa essere trattata in questo modo!
Massima solidarietà a tutta la cooperativa, simbolo e realtà della Calabria che vogliamo, che resiste e che lotta per un futuro che non sia subalterno alla criminalità organizzata e di quei poteri politici e mafiosi che hanno interesse a far restare nello status quo la nostra terra!
Ci auguriamo, quindi, che le forze istituzionali locali si attivino immediatamente per garantire una soluzione rapida e efficace!

Nel frattempo, la Consulta Giovanile di Roccella mette a  completa disposizione tutte le strutture, attrezzature e la propria sede per la cooperativa Mistya, che potrà accedervi per tutto il tempo che ne riterrà opportuno.