Reggio Calabria, giovane ucciso a colpi di pistola

Print Friendly

Reggio Calabria, giovane ucciso a colpi di pistola


Nicola Guarnaccia, incensurato, aveva 28 anni. E' stato assassinato intorno alle 8 nel rione San Giorgio Extra mentre si trovava a bordo di un furgoncino. Al momento non si tralascia alcuna pista

Reggio Calabria, 24 giu. (Adnkronos/Ign) – Un giovane incensurato di 28 anni è stato ucciso a Reggio Calabria. La vittima si chiama Nicola Guarnaccia. L'omicidio è avvenuto intorno alle 8 nel rione San Giorgio Extra.

Il giovane si trovava a bordo di un furgoncino per la ditta di rivestimenti in cartongesso per cui lavorava, quando è stato raggiunto da quattro colpi di pistola. E' morto in pochi istanti. Il mezzo ha percorso poi qualche metro andando a finire la sua corsa contro una Fiat 500 che era parcheggiata lungo la traiettoria. Il corpo di Guarnaccia è rimasto riverso sullo sportello con il finestrino abbassato.

Non sembrano esserci testimoni dell'episodio, circostanza che rende più difficili le indagini dei carabinieri. Gli investigatori stanno ricostruendo i legami di parentela della vittima con esponenti della criminalità locale ma al momento non si tralascia alcuna pista.