Ici: Laratta, disattese promesse Berlusconi per Calabria

Print Friendly

Ici: Laratta, disattese promesse Berlusconi per Calabria

 CATANZARO – "Berlusconi si è rivelato falso come il Mago Otelma. Tutte le promesse a favore della Calabria sono state disattese".

Lo afferma, in una dichiarazione, il deputato del PD Franco Laratta, facendo riferimento alla decisione del Governo di finanziare il taglio dell'Ici anche con i fondi Fintecna.

"Non solo – aggiunge Laratta -, Berlusconi ha ingannato il sud, detto un cumulo di bugie che sono state smascherate in pochi giorni (dov'è il ministro calabrese? Dov'è il sottosegretario?). Ma ora ne ha combinato una davvero grave. Si è esibito in un numero davvero strabiliante riuscendo a far sparire i fondi per le strade e le infrastrutture calabresi che con il governo Prodi eravamo riusciti a definire e destinare per le strade più importanti e pericolose d'Italia. Fra tutte: la famigerata statale 106, la superstrada delle Serre vibonesi, l'area di Villa San Giovanni e la tangenziale di Reggio Calabria. A pensarci bene, il nostro presidente del consiglio somiglia molto a Vanna Marchi: capace di far sparire in un botto i fondi altrui".