UN ALTRO AGGUATO NEL CROTONESE UN FERITO

Print Friendly

'NDRANGHETA: UN ALTRO AGGUATO NEL CROTONESE, UN FERITO

 Un uomo di 61 anni, Giuseppe Liotti, gia' noto alle forze dell'ordine, sorvegliato speciale, e' stato ferito a colpi di arma da fuoco mentre si trovava alla guida di una moto Ape nel centro abitato di Petilia Policastro, grosso centro dell'entroterra crotonese. Un proiettile di pistola calibro 9 lo ha colpito di striscio al torace.


L'uomo e' stato soccorso e trasportato all'ospedale di Crotone. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Petilia Policastro e sta per arrivare il generale Marcello Mazzuca, comandante generale dei carabinieri della Calabria, che ha appena finito di presiedere una riunione operativa all'interno della caserma dell'Arma di Isola Capo Rizzuto, dove due giorni fa e' stato ucciso Francesco Capicchiano, 33 anni. Quello di oggi e' il quarto agguato che si registra nel Crotonese, con un bilancio di tre morti e quattro feriti, tra i quali una bambina di 5 anni che lotta tra la vita e la morte all'ospedale "Pugliese" di Catanzaro.