Faida di San Luca: blitz dei Ros in Calabria, scoperto bunker

Print Friendly

Faida di San Luca: blitz dei Ros in Calabria, scoperto bunker

venerdì, 8 febbraio 2008 11.17

COSENZA (Reuters) – Un'operazione del Ros dei carabinieri a
San Luca, in provincia di Reggio Calabria, ha portato questa mattina alla scoperta di un
bunker che si crede sia stato usato da latitanti della 'ndrangheta.
 


Lo riferiscono fonti dell'Arma, mentre l'operazione è ancora in corso.
Numerose le perquisizioni, che hanno portato finora alla scoperta di un covo della famiglia Nirta, che insieme agli Strangio si oppone da anni alla cosca Pelle – Vottari, in una faida che nell'agosto dello scorso anno provocò la strage di Duisburg, in Germania, in cui morirono sei persone.
Al momento non vi sono fermi, aggiungono le fonti senza fornire altri dettagli.
Per la strage di Duisburg sono state arrestate sinora 8 persone tra la Calabria e la Germania.