Aumentano intimidazioni agli enti locali

Print Friendly

Aumentano intimidazioni agli enti locali

(ANSA) – CATANZARO, 16 GEN -In Calabria e' allarme sicurezza. Nel 2007 i casi di intimidazioni agli enti locali sono aumentati oltre il 50% raggiungendo i 110 casi.

E' quanto emerge dal Rapporto 2007 di Legautonomie su 'Sicurezza ed enti locali', presentato a Catanzaro. La provincia piu' interessata dal fenomeno intimidazioni e' stata quella di Reggio Calabria, con 35 intimidazioni su 110. Seguono Catanzaro (25), Crotone (21), Cosenza (18) e Vibo Valentia (11).