Due colpi di pistola in pieno volto, muore un giovane a Cosenza

Print Friendly

Due colpi di pistola in pieno volto, muore un giovane a Cosenza

Ettore De Luca, di 30 anni, con precedenti per spaccio di droga, e' stato ucciso stasera a Cosenza con due colpi di pistola sparatigli in faccia. Il cadavere e' stato trovato all'interno dell'automobile del giovane (una Matiz), parcheggiata in un piazzale nel quartiere Casali, nel centro storico. A giungere per primi sul posto sono stati i sanitari del 118, avvertiti con una telefonata anonima. Sull'omicidio indagano i carabinieri.


Secondo quanto è emerso, De Luca potrebbe essere stato ucciso da una persona che era insieme a lui e con la quale potrebbe avere fissato un incontro. I colpi sono stati sparati dall'esterno della vettura con una pistola calibro 6.35. Tra i due potrebbe esserci stata una discussione che e' poi degenerata nell'omicidio.

La vittima lavorava per una cooperativa sociale che gestisce servizi per conto del Comune. I suoi precedenti per droga, secondo quanto riferito dai carabinieri, risalgono a molto tempo fa e negli ultimi tempi il giovane non frequentava ambienti particolari.