MAFIA: ‘LO STATO C’E’: I COMMERCIANTI PARLINO’

Print Friendly
MAFIA: 'LO STATO C'E': I COMMERCIANTI PARLINO'  
L'appello del procuratore antimafia Pietro Grasso.
Non lasciarsi spaventare dal fatto che la tv trasmette un film sulla vita di un boss mafioso, Toto' Riina, che sembra talmente un leader perfetto da sembrare quasi un punto di riferimento in negativo per le giovani generazioni.

Non lasciarsi spaventare dal fatto che la cattura dei Lo Piccolo, che pure e' un grande successo dello stato, sia solo l'inizio della fine per taluni e l'inizio di una nuova era per altri boss in fila per diventare capi dei capi. Oggi a Palermo il procuratore antimafia Pietro Grasso ha lanciato segnali tranquillizzanti al Paese:'I commercianti parlino, lo Stato e' con loro. I successi nella lotta al racket e alla mafia sono evidenti. Le istituzioni devono continuare ad essere presenti, proteggendo le attivita' degli imprenditori'. Grasso ha pronunciato il discorso alla presentazione della prima associazione antiracket del capoluogo siciliano, 'Libero Futuro', promossa da imprenditori e dall'associazione Addiopizzo.

autore: marco d'amato

data: 10.11.2007
“Pillole di saggezza” “sarebbe bene che parlassero anche gli imprenditori calabresi”Ucceo goretti