‘NDRANGHETA/ OMICIDIO DI UN FORESTALE A CAMINI

Print Friendly

'NDRANGHETA/ OMICIDIO DI UN FORESTALE A CAMINI

Sessantaquattrenne ucciso a colpi di pistola

Locri, 28 set. (Apcom) – Un uomo di 64 anni Giuseppe Princi, operaio forestale, è stato ucciso con due colpi di pistola. L'agguato gli è stato teso da almeno due persone che lo hanno aspettato dentro un podere di proprietà della vittima in una frazione del comune di Camini.

Gli inquirenti stanno tentando di capire se l'uomo avesse avuto rapporti con qualcuno delle famiglie mafiose della faida di San Luca, oppure se la sua condanna a morte è stata decisa per altri motivi.

L'uomo, secondo i carabinieri del Reparto Territoriale di Locri guidati dal Tenente Colonnello Francesco Iacono, aveva piccoli precedenti penali. Per questo motivo, sul movente dell'omicidio gli investigatori non escludono alcuna ipotesi, neanche quella della vendetta personale per qualche 'sgarbo' che la vittima aveva fatto a qualcuno.