SIDERNO SI MOBILITA PER IL SUO OSPEDALE

Print Friendly
  SIDERNO SI MOBILITA PER IL SUO OSPEDALE

Il Comitato indice una mobilitazione generale sull’ospedale

 

Considerando che in data odierna è stato disposto dal Primario della Divisione di Chirurgia del Presidio Ospedaliero di Siderno, dott.Rocco Vasile, un ordine di servizio con il quale si dispone il blocco dei ricoveri ordinari presso la medesima Unità Operativa, a partire dalle ore 08,00 di domani 05-07-2007 e la successiva sospensione dei ricoveri urgenti a partire dal 7-07-2007

Il Comitato
Valutata la grave situazione di ordine pubblico che si potrà creare a seguito di suddetta decisione
Atteso che
il medesimo ha raccolto oltre 6.000 firme in poco più di 48 ore
Esprime
preoccupazione per l’atteggiamento intempestivo relativamente all’emanazione di quest’ ordine di servizio che costituisce il primo passo verso la chiusura dell’Ospedale di Siderno . Il fatto è ancora più grave se si considera che il dottore Francesco Gentile aveva ottenuto rassicurazioni dal management aziendale sulla possibilità di “slittamento” della data di definizione della vicenda.
I componenti del Comitato esprimono indignazione e fermezza su quanto accaduto ed invitano il Prefetto, dott. De Sena, ad intervenire tempestivamente onde evitare l’inasprimento delle tensioni già in atto in città.
Nel contempo è stata indetta per sabato prossimo, 07-07-2007, una manifestazione di mobilitazione generale che si svolgerà in Piazza Municipio dalle ore 17,00 in poi.
C’è da segnalare ancora che il Presidente del Consiglio Comunale, Antonio Macrì, ha convocato per Venerdì 06-07-2007, il Consiglio Comunale aperto, in seduta straordinaria, urgente e permanente ed altre manifestazioni si preannunciano per i prossimi giorni.