Due miti viventi, insieme

Print Friendly

Sono poche le immagini che possono farti ancora sperare e aprire gli occhi su un mondo fatto di legalità e giustizia, onestà e sincerità, che ormai sembra svanito, dimenticato dai molti. Ma quando oltre alle immagini si presentano fatti concreti, incarnati in due persone come Angela Napoli e Nicola Gratteri, beh quello sguardo può farti ancora riflettere e sperare e soprattutto non farti arrendere davanti a tutto ciò che di brutto accade, perchè in noi possiamo avere forza e coraggio per spingerci verso la strada che queste due persone hanno creato e/o portato avanti e continuare a lottare.

napoli gratteri

Io non c’ero ieri alla presentazione del libro dell’On. Angela Napoli a Gioia Tauro e me ne duole tantissimo, ma verosimilmente è come se ci fossi stata.

Scorrevano ieri sui social le immagini dell’incontro organizzato dall’Associazione Culturale Kairos. Grande affluenza di pubblico notavo in quei scatti, qualcuno scriveva, probabilmente giornalista, molti, tantissimi con i loro dispositivi mobili o fotocamere professionali scattavano foto a più non posso.

Molta partecipazione ed in tutti i sensi. Beh che dire: trovarsi al LORO cospetto è un privilegio. Privilegio per la Calabria e per tutto il Paese ad avere come BANDIERE della LEGALITA’ e della Trasparenza i due nomi più altisonanti non è da tutti. Come dicevo sopra non sono stata all’incontro e neanche ho avuto il tempo di leggere le agenzie dedicate o gli articoli di stampa. Sono quelle immagini che mi stanno dicendo molto. Le guardo attentamente, mi soffermo al tavolo dei relatori. Stringo la schermata alla parte con la Napoli e con Gratteri. Guardo e riguardo le foto dove ci sono soltanto LORO due. Le loro espressioni, la complice serenità di etica e moralità che traspare dai loro sguardi. Non si può affermare altro che sono DUE MITI VIVENTI. Miti ed esempi che ogni giovane, ogni adulto deve portare come esempio.
LORO non rappresentano, in ogni ambito sociale ed istituzionale di cui fanno parte, sotterfugi e ambiguità, faziosità e quella demagogia cui si aggrappano molti politici o personaggi pubblici.
LORO sono LORO, con la loro naturalezza, la loro fragilità che è anche la loro forza. La forza di combattere ed abbattere ogni tipo di sopruso ed ingiustizia che prevarica sulle Istituzioni, sulla Società, sullo Stato e sulla gente onesta che ha bisogno di riscatto sociale, etico e morale.
Grazie ad ANGELA NAPOLI E NICOLA GRATTERI di esistere.
fonte:http://www.senzafili.org/2015/07/04/due-miti-viventi-insieme/