‘Ndrangheta: Libera, forza economica mafia viaggia su asse Reggio-Roma

Print Friendly

'Ndrangheta: Libera, forza economica mafia viaggia su asse Reggio-Roma

‘Ndrangheta: Libera, forza economica mafia viaggia su asse Reggio-Roma

13 Marzo 2014 – 17:18

(ASCA) – Roma, 13 mar 2014 – ”E’ sempre piu’ allarme rosso: sull’asse Reggio Calabria-Roma viaggia la forza economica della mafie e ormai chiaro che la Capitale e’ stata scelta come luogo privilegiato per reinvestire e ripulire i soldi dei boss.

Gratitudine alla magistratura e alle forze dell’ordine che stanno lavorando tanto e bene, per il nuovo colpo alla cupola economica di ‘ndrangheta. Se e’ vero che le mafie sono delle holding finanziarie, allora va da se’ che puntino con forza su Roma e dintorni e i sequestri di beni degli ultimi anni dimostrano concretamente come le mafie hanno una loro predilezione per bar, caffe’, ristoranti di lusso e locali della movida…”. Lo sostiene, in una nota, ‘Libera’ che commenta cosi’ il sequestro della Guardia di Finanza di beni per un valore di 420 milioni di euro alle cosche di ‘ndrangheta. Proprio di fronte agli scenari sempre piu’ inquietanti che emergono dall’attivita’ giudiziaria, Libera, in collaborazione con associazioni e organizzazioni sindacali di Roma e del Lazio, promuove domani alle ore 17,00 presso la Casa Internazionale delle Donne, l’assemblea cittadina ”La Capitale dell’antimafia. Percorsi, progetti, strumenti per liberare Roma dai clan”. L’iniziativa e’ stata organizzata in preparazione della XIX Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie che si svolgera’ il prossimo 22 marzo a Latina. gc/