Il 3 Maggio a Reggio il corteo “Gerbera Gialla 2010”

Print Friendly


‘Ndrangheta/ Il 3 maggio a Reggio il corteo ‘Gerbera Gialla 2010’

L’indomani farà tappa a Vibo Valentia. Ci sarà anche Piero Grasso

Prenderà il via da Reggio Calabria il 3 maggio il percorso della “Gerbera Gialla 2010”. Un lungo corteo si muoverà da Piazza Italia per fare tappa nei luoghi simbolo della lotta alla ‘ndrangheta: Via Apollo, la Procura, la Questura, e raggiungerà poi l’Arena dello Stretto. In Via Apollo saranno apposte targhe a ricordo del sacrificio di Gennaro Musella, mentre a Piazza Castello il corteo si fermerà per consegnare la gerbera del riscatto al procuratore generale Di Landro. Sotto la Questura infine un lungo applauso sarà dedicato al lavoro delle forze dell’ordine in contrapposizione e condanna all’episodio che ha visto osannare un mafioso.

Tra i partecipanti il procuratore nazionale antimafia Piero Grasso e Maria Falcone con migliaia di studenti provenienti da tutta la Calabria. Saranno presenti anche delegazioni dalla Campania, Sicilia,Veneto, Lazio, Toscana. Alle 18 Piero Grasso parlerà di ‘ndrangheta nella Sala dei Lampadari di Palazzo San Giorgio e a largo dell’Arena dello Stretto sosterranno motovedette della polizia di stato, dell’arma dei carabinieri, e della finanza insieme ad un’unità navale che la marina militare ha messo a disposizione dell’iniziativa. La nave ormeggerà nel pomeriggio nel porto di Reggio Calabria e sarà aperta alle visite dei giovani e dei cittadini. La mattina seguente salperà alle 6.30 alla volta di Vibo Valentia, seconda tappa della Gerbera portando con sè giovani studenti campani e calabresi, tra cui anche i ragazzi del “Progetto Insieme” seguiti dai servizi sociali del Ministero della Giustizia.

Noi ci saremo ad applaudire Giudici e forze dell’ordine