IL SILENZIO DEL SENATORE ZITO ALLE RICHIESTE DEI RAGAZZI DEL COMITATO

Print Friendly

…salvo poi affermare

”I Giovani sono il nostro futuro e la nostra speranza”

 

COMITATO PER IL DIRITTO ALLA VITA, LIBERTA’ E GIUSTIZIA 

Il Comitato spontaneo per il diritto alla Vita, alla Libertà ed alla Giustizia, dopo una breve pausa dovuta al gravoso impegno Universitario che ha occupato i ragazzi che lo compongono, annuncia un ritorno alle attività per il raggiungimento degli obiettivi nei quali fermamente credono. Il Comitato, come ormai noto, richiede l'inserimento, nello statuto di ogni comune della Locride, dell'obbligo di Costituzione di Parte Civile in tutti i processi contro la 'ndrangheta.

Il Comitato prende atto del silenzio del Presidente dell’Associazione dei Comuni della Locride e Sindaco di Roccella On. Sisinio Zito che, nonostante abbia ricevuto da ormai un mese, a mezzo raccomandata, la nostra richiesta di incontro per la consegna delle oltre 1800 firme raccolte, ha deciso anti-democraticamente di non incontrare i ragazzi e di non degnarli di una risposta.

 

I ragazzi, seppur turbati da tale comportamento, non demordono ed annunciano nuove azioni di lotta civile per i prossimi giorni.

 Ricordano, pertanto, l'indirizzo della petizione Online

 http://www.petitiononline.com/CostCivi/petition.html  e chiedono a chiunque voglia unirsi a loro di inviare una mail a comitatodirittovita@alice.it

 

dalla Locride- Europa 04 febbraio 2008                               Per il Comitato

                                                                                              Salvatore D’Agostino

                                                                                              Roberta Congiusta