Minacce ai dirigenti del centro Don Milani

Print Friendly

Minacce ai dirigenti del centro Don Dilani

di Marina di Gioiosa.


La struttura è collegata all’associazione

“Libera” di don Luigi Ciotti

Sei cartucce caricate a pallettoni sono state lasciate da ignoti davanti alla sede del centro don Milani di Marina di Gioiosa Ionica.

Nessun dubbio circa il reale significato dell’episodio: La cooperativa don Dilani  collegata a Libera,il movimento di don Luigi Ciotti,rappresenta un presidio di legalità non solo a Marina di Gioiosa ma nell’intera locride.

Non ci arrendiamo è quanto dichiarato dal presidente del centro don Milani..

Non ci arrendiamo è quanto ha dichiarato don Ciotti in seguito agli atti vandalici contro la cooperativa “Valle del Marro”

Non ci arrendiamo sembra dover diventare l’urlo di chi combatte per la legalità.

1 maggio 2007

scritto da ucceo goretti