Va dall’ex fidanzata e la prende a coltellate Delicato intervento chirurgico in corso a Locri

Print Friendly

Una donna di appena di 24 anni è ricoverata in gravi condizioni. L’aggressore le ha inferto diverse coltellate ed è stato arrestato dai carabinieri

1400368_20151209_violenza1

di PASQUALE VIOLI

BIANCO (REGGIO CALABRIA) – Un ragazzo di 30 anni è stato fermato dai carabinieri a Bianco per il tentato omicidio dell’ex fidanzata di 24 anni.

Il ventiseienne è entrato nell’abitazione della ragazza e dopo averla aggredita l’ha accoltellata alla gola, al torace e all’addome. I carabinieri, attraverso le immagini delle telecamere di videosorveglianza, hanno identificato l’autore dell’aggressione e lo hanno fermato. La ragazza è ricoverata nell’ospedale di Locri ed è in pericolo di vita.

Il ragazzo fermato dai carabinieri per il tentato omicidio dell’ex fidanzata è Giuseppe Gambettola, 26 anni, di Gioia Tauro.
Il ventiseienne è stato rintracciato nella sua abitazione dove i carabinieri lo hanno sottoposto a fermo. Il movente del tentato omicidio sarebbe legato alla gelosia ed al rifiuto da parte dell’uomo di interrompere la relazione sentimentale con la fidanzata.

La ragazza, accoltellata alla gola, torace e all’addome, viene attualmente sottoposta ad un delicato intervenuto
chirurgico.

fonte: il quotidiano