Siderno -Sospensione campagna elettorale nel decennale dell’uccisione di Gianluca

Print Friendly

MARIO

di Mario Congiusta*

Apprendiamo dagli organi di stampa, della decisione del candidato a Sindaco del centro-sinistra, Ing. Pietro Fuda, di sospendere la campagna elettorale nella giornata del 24 maggio e della proposta alle altre coalizioni politiche di aderire a questa iniziativa.


Apprendiamo ancora, che sia il candidato del movimento politico “Il Volo”  Avv. Giuseppe Caruso, sia il candidato del centrodestra Dott. Pietro Sgarlato hanno tempestivamente e pienamente aderito e condiviso l’iniziativa.
Io e la mia famiglia plaudiamo a questa lodevole decisione ed ancor di più al  previsto momento d’incontro, tra le forze politiche, al fine di dire NO alla ‘ndrangheta, nel giorno in cui ricorre il decennale della barbara uccisione di Gianluca, per mano della ‘ndrangheta stessa.
Ringraziamo quindi, tutte le coalizioni in campo per il rinnovo del Consiglio Comunale di Siderno.
Auspichiamo però, che il 24 maggio segni un solco profondo tra il passato ed il futuro, tra il buio e la luce, che potrebbe far rinascere quella Primavera che a Siderno non vediamo da decenni.

*Mario Congiusta, papà di Gianluca, Vittima innocente della criminalità organizzata.