Anniversario morte Gianluca Congiusta: il centrosinistra dice no alla ‘Ndrangheta

Print Friendly

In occasione del decimo anniversario dell’omicidio del nostro concittadino, Pietro Fuda propone una giornata di sospensione della campagna elettorale.

gianluca da corriere della locride

Gianluca Congiusta

La coalizione di centrosinistra – costituita da Partito Democratico, Centro Democratico, Fattore Comune (Sel), Siderno Libera, a sostegno della candidatura di Pietro Fuda – in ricorrenza del 10° anniversario della scomparsa del noto imprenditore ed amico Gianluca Congiusta, caduto per mano della ‘ndrangheta, domenica 24 maggio sospende le attività di campagna elettorale e invita tutte le altre forze politiche impegnate nel rinnovo del consiglio comunale sia ad aderire alla sospensione che a ragionare insieme su un’iniziativa utile per ribadire il no deciso alla ‘ndrangheta e a tutte le forme di mafia.