CINEMA: VENEZIA, PREMIATO CORTOMETRAGGIO DEDICATO A ZITARA

Print Friendly

CINEMA: VENEZIA, PREMIATO CORTOMETRAGGIO DEDICATO A ZITARA

(AGI) – Siderno (Reggio Calabria)- I registi calabresi Felice D’Agostino e Arturo Lavorato, con un film corto, sono stati premiati dalla sezione ‘Orizzonti’ della 68ˆ mostra del Cinema di Venezia.

Il cortometraggio si intitola “In attesa dell’avvento”. L’opera – come hanno annunciato in conferenza stampa i due registi di Tropea e di Vibo Valentia- e’ stata dedicata a Nicola Zitara, economista di Siderno scomparso di recente, il principale teorico del neomeridionalismo. Tema centrale del discorso di Zitara e’ stato sempre il concetto che l’unita’ d’Italia sia stata la causa principale dei mali che affliggono il Meridione, devastando un regno, quello delle Due Sicilie, che nel periodo preunitario era florido ed avviato verso un equilibrato decollo economico-sociale. Zitara, infatti, prima di morire, da direttore del periodico ‘La Riviera,’ era attivamente impegnato in un’opera di divulgazione storico-politica tendente a contrastare la storiografia ufficiale, che egli considera volutamente squilibrata in favore delle classi dominanti e dell’area geopolitica settentrionale. Nicola Zitara e’ stato considerato un economista e un testimone “scomodo”. Nella dedica finale del film compare a fianco al nome di Zitara quello di Ciccio Svelo, avvocato di Reggio Calabria, in riferimento a tante battaglie politiche e civili, anch’egli scomparso da pochi giorni. (AGI) Com/Adv