La lunga marcia della Memoria

Print Friendly

I sentieri della Memoria

 

Pietra Cappa

Venerdì 22 luglio

Partenza alle ore 8:00 da Bovalino – S.S. 106 presso il bivio per San Luca

L’ultima foto alla ‘ndrangheta – Un giorno e una notte per Lollò Cartisano
I SENTIERI DELLA MEMORIA
Una marcia in Aspromonte lungo il sentiero che porta a Pietra Cappa. Un cammino per rinnovare la memoria, ricordando Lollò Cartisano e le altre vittime innocenti delle mafie

Bovalino – ore 21,30
L’ULTIMA FOTO ALLE MAFIE – Presentazione del fumetto “L’ultima foto alla ‘ndrangheta – Lollò Cartisano” e serata finale del Primo Premio Lunga Marcia della Memoria “L’ultima foto alle mafie”

Introduce
Deborah Cartisano

Partecipano
don Pino Demasi, Libera Calabria
Francesco Rigitano, Libera Locride
Danilo Chirico, associazione daSud
Luca Scornaienchi, autore fumetto
Monica Catalano, autrice fumetto

Conclude: don Luigi Ciotti

Modera: Toni Mira, giornalista, Avvenire


Un romanzo a fumetti che racconta la tragica vicenda di Lollò Cartisano, fotografo di Bovalino sequestrato e ucciso dalla ‘ndrangheta. Un libro che attraverso il viaggio di un insolito protagonista di fantasia, il reporter Gino Durante, ripercorre gli itinerari e le strade che portano alla montagna di Pietracappa. Uno dei luoghi più suggestivi di tutta la Calabria, un luogo che Cartisano amava fotografare da tutte le angolature. La stessa montagna dove il suo corpo venne ritrovato dopo sedici anni di ricerche. Un viaggio all’interno di una terra dove le cosche condizionano ogni cosa e c’è chi ha deciso di resistere. Un racconto veloce, a tratti ironico e tragico al tempo stesso, dove la cronaca e le sensazioni più profonde dell’animo umano s’intrecciano. Una serie di flashback ripercorrono l’intera tragedia del rapimento: il sequestro, la mobilitazione e la nascita del comitato “Bovalino libera”, l’arrivo del capo della polizia Vincenzo Parisi, gli appelli di Giovanni Paolo II per chiedere la liberazione dei sequestrati fino al ritrovamento del corpo. Una storia che tocca il cuore. Una delle vicende più tristi della storia del nostro paese.