Rosarno, ucciso 20enne in agguato

Print Friendly

Rosarno, ucciso 20enne in agguato

Un morto ed un ferito grave. È questo il bilancio di un agguato teso poco prima della scorsa mezzanotte a due ragazzi di Rosarno che, in auto, stavano rientrando a casa.

I killer sono entrati in azione lungo la vecchia provinciale, lontano dal centro abitato.

Hanno impugnato una pistola calibro 9 sparando diversi colpi di pistola all’indirizzo dei due giovani. Ucciso sul colpo Antonino Morano, 20 anni. Per lui non c’è stato nulla da fare: è giunto in ospedale già cadavere.

Ferito l’altro occupante dell’autovettura, Salvatore Cellini di 19 anni. Trasportato in un primo tempo all’Ospedale di Polistena, è stato poi ricoverato al policlinico universitario di Catanzaro per la gravità delle ferite riportate. Sulla dinamica e sul movente della sparatoria stanno indagando gli agenti del commissariato di Gioia Tauro. Sul posto si sono recati anche i Carabinieri della Compagnia della cittadina pianigiana. Non è escluso si possa trattare di un regolamento di conti.