AGGUATO A LAMEZIA TERME, UN MORTO

Print Friendly

LAMEZIA TERME (CATANZARO) – Un uomo, Federico Gualtieri, è stato ucciso in un agguato compiuto stamani a Lamezia Terme. L' uomo, secondo quanto riferito dagli investigatori, faceva parte della cosca Cerra-Torcasio-Gualtieri.

Federico Gualtieri, di 29 anni, è stato ucciso mentre stava per aprire la bancarella di frutta che aveva all'angolo di via Enrico Toti, in una zona centrale di Lamezia Terme, su una strada molto trafficata ed a poche centinaia di metri da una scuola media. L'agguato è scattato poco prima delle 8. Contro Gualtieri sono stati sparati numerosi colpi di pistola calibro 9, probabilmente un intero caricatore. L'uomo è stato sicuramente ferito alla testa, ma solo l'esame del cadavere da parte del medico legale, potrà dire da quanti colpi sia stato raggiunto. Federico Gualtieri era già noto alle forze dell'ordine per reati in materia di armi e per estorsione. Il padre, Emilio, è attualmente detenuto per reati di droga.

27 marzo 2007)