Sciopero della fame di Mario Congiusta – secondo bollettino medico.

Print Friendly

Locri (Rc), ore 21.00 – Il dott. Mammì ha somministrato a Mario Congiusta una flebo glucosata.
Le sue condizioni di salute sono stazionarie. In giornata si sono recati al “camper dei diritti negati”
presso il Tribunale di Locri anche altri familiari vittime di ‘ndrangheta tra le quali Liliana Esposito Carbone
e Maria Grazia Laganà Fortugno. Hanno annunciato la loro presenza per domani anche i familiari
di Attilio Manca, ucciso a Viterbo l’11 febbraio 2004. Congiusta trascorrerà la notte in camper con
Aldo Pecora, del movimento “Ammazzateci tutti”. Prossimo bollettino alle ore 3.00. Tutti gli aggiornamenti
saranno disponibili in tempo reale ai siti www.ammazzatecitutti.org e www.gianlucacongiusta.org

Ufficio stampa mobile Ammazzatecitutti.org